Extended Mind
cog in action!

Amigdala, o amigdala…!

Che articolo!

Ho appena letto un articolo a dire il vero non recentissimo, ma bellissimo. “A mechanism for impaired fear recognition after amygdala damage”, di Adolphs et. al, pubblicato nel 2005 su Nature, a suo modo, mi ha sconvolto. A cosa serve l’amigadala? fino a poco tempo fa, oltre a processare le prime informazioni di un evento per estrarne il significato emotivo, si pensava che fosse implicata direttamente nel riconoscimento dell’espressione di paura. Infatti, i soliti studi di risonanza magnetica funzionale hanno ampiamente dimostrato come l’amigdala si attivi in compiti di riconoscimento di espressioni emotive, in particolare per l’espressione di paura (e tristezza, almeno per l’amigdala sinistra…). Dunque si pensava che l’amigdala partecipasse tout-court nel riconoscimento del volto impaurito. Infatti pazienti con lesione all’amigdala non riconoscono l’espressione di paura nei test di riconoscimento. Lo studio di Adolphs ha dimostrato che il ruolo dell’amigdala, al contrario, è molto più generico: una sua paziente storica, SM, con lesione bilaterale dell’amigdala, non riconosce l’espressione di paura. Ok, ma la genialata di questo studio è stato dimostrare che il mancato riconoscimento avviene perchè SM non guarda gli occhi del volto di cui deve descrivere l’espressione. E questo non solo per l’espressione di paura, ma per tutte le emozioni. Il fatto, per es. che sia in grado di riconoscere l’espressione di felicità o rabbia, lo si deve all’utilizzo di altri indici – come la bocca – che aiutano a apire tali espressioni.

Quindi si può ritenere che l’amigdala giochi un ruolo fondamentale nei processi che guidano lo sguardo verso quella regione del volto che è fondamentale per il riconoscimento dell’espressione di paura, gli occhi. Un’ ulteriore conferma di questa ipotesi viene dal fatto che se si chiede a SM esplicitamente di guardare gli occhi del volto nella foto, beh!, l’espressione di paura viene riconosciuta senza problemi…!

Annunci

Nessuna Risposta to “Amigdala, o amigdala…!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: