Extended Mind
cog in action!

Ciao, BabyBot!

“Our scientific goal is that of uncovering the mechanisms of the functioning of the brain by building physical models of the neural control and cognitive structures. In our intendment physical model are embodied artificial systems that freely interact in a not too unconstrained environment. Also, our approach derives from studies of human sensorimotor and cognitive development with the aim of investigating if a developmental approach to building intelligent systems may offer new insight on aspects of human behavior and new tools for the implementation of complex, artificial systems”.

A dispetto della lingua, queste parole si riferiscono a un successo tutto italiano (o quasi). Nei laboratori genovesi del LIRA-lab, psicologi, ingegneri e neuroscienziati lavorano insieme per creare una simulazione di come le nostre attività cognitive di base si sviluppano; e questo osservando i processi di apprendimento messi in atto da BabyBot in compiti di manipolazione e percezione visiva, i quali dovrebbero riprodurre i processi che realmente intervengono nei primi mesi di vita di un essere umano. Ulteriori approfondimenti li potete trovare proprio qui

Annunci

Nessuna Risposta to “Ciao, BabyBot!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: